MASCHERINA FFP2 CE BIOFIL Categoria Ospedaliera elevata filtrazione

La mascherina filtrante Biofil, modello MY3D2, è un dispositivo con grado di protezione FFP2 NR, la normativa di riferimento per la costruzione del dispositivo di protezione individuale UNI EN 149:2001+A1:2009.
Il grado di efficienza della mascherina minimo è del 95%.
Il dispositivo può essere descritto come semimaschera senza valvola che copre naso, bocca e mento ed è costituito principalmente da materiale filtrante.
La mascherina sigilla la parte del viso interessata grazie alla striscia nasale incorporata e alle due fasce di regolazione in tessuto elastico che afferrano la punta di congiunzione tra l’orecchio e la testa del soggetto che le indossa, garantendo un’ottima stabilità anche con pelle bagnata.
L’aria inspirata passa attraverso il materiale filtrante e in questo modo viene purificata da eventuali agenti
inquinanti o agenti biologici dannosi. È adatta a filtrare l’aria da particelle come quelle risultanti da incendi,
inquinamento atmosferico da PM 2.5 o bioareosol: è progettata per fornire protezione contro gli aerosol sia solidi sia liquidi (polveri) con un livello di nocività compreso tra il basso e il medio.
Questo dispositivo può essere utilizzato per carteggiare il legno, le vernici, gli stucchi e i metalli leggeri;
per la lubrificazione di macchinari, saldature, nebulizzazione di oli e/o siliconi; nelle fonderie; nella
distillazione dei solventi; nella verniciatura a spruzzo, nella nebulizzazione dei pesticidi per le allergie ai
pollini, batteri influenzali, fumi derivanti dagli scarichi automobilistici.